In occasione dell'annuale assemblea dei soci svoltasi il 7 luglio 2019 a Collombey in Svizzera è stata consegnata una pergamena, quale riconoscimento speciale di benemerenza, definito “u sciammiadu dell'anno” l'attività di novaresi, non residenti in paese che, con opere concrete nel campo del sociale, dell'arte, del lavoro, della scuola, della solidarietà e dello sport, abbiano giovato a rendere più alto il prestigio della comunità d'origine.

 

Per il 2018, questo speciale riconoscimento per chi ha operato in campo letterario è stato assegnato a Concetta La Mazza, residente a Domodossola.

 

Buon Ferragosto a tutti.

 

IL PRESIDENTE  S. Bartucciotto

 

2018
2018
2018
2018
2018
2018
2018